,

Depurativa del Natale: come depurarsi durante le feste

Quando il Natale si avvicina una cena tira l’altra. Per farsi gli auguri tra amici e tra parenti ogni scusa è buona per festeggiare con tanto cibo sul tavolo… il senso di colpa può venire dopo non solo per le classiche questioni di peso ma anche per il tuo organismo che rischia di risentirne!

Come fare per depurare il tuo organismo?

La grande novità viene da una piccola capsula compatibile con nespresso!

Le feste di Natale sono davvero piacevoli, si sta in compagnia, si aprono i regali ma spesso non ci accorgiamo che durante i pasti si esagera un po’ e solitamente ci sentiamo così:

  • Gonfi: diete con molti grassi e carboidrati e poco movimento aumentano la ritenzione idrica;
  • Alitosi, bocca amara e mal di testa: pasti abbondanti affaticano la digestione, sovraccaricano il fegato e rallentano le sue funzioni;
  • Gonfiore addominale: durante le feste l’intestino viene messo a dura prova, viene alterata la flora batterica causando una eccessiva produzione di gas;
  • Aumento di peso: gli esperti sostengono che con le feste è possibile aumentare la propria massa grassa da 2 a 5 kg massimo;
  • Affaticati: eccesso di cibo e poco movimento determinano un senso di stanchezza e affaticano il rientro al lavoro.

Quando si esagera con l’alimentazione, bere qualcosa di caldo può sicuramente essere d’aiuto: è possibile depurare l’organismo soprattutto all’azione benefica degli estratti secchi di Cardo mariano e Carciofo.

Questi estratti secchi hanno delle proprietà benefiche molto utili per i problemi legati al fegato e all’eccesso di sostanze alimentari ed alcoliche. L’estratto di Cardo mariano è tra i più importanti nel trattamento di un fegato affaticato ed appesantito. Il cardo mariano è di grande aiuto anche nella depurazione di sostanze potenzialmente nocive o comunque estranee all’organismo che possono trovarsi all’interno di alcuni alimenti industriali e nelle alterazioni del fegato. Il carciofo che tutti conosciamo come una classica verdura è molto utilizzato anche a scopo terapeutico grazie all’utilizzo delle foglie del fusto. In realtà l’azione terapeutica del Carciofo nelle disfunzioni epatiche è nota fin dal 1600. Il carciofo crea quindi un effetto positivo sia a livello renale sia epatico. Infine, è molto utile nel trattamento della depurazione dell’organismo l’estratto di ibisco. L’estratto di questo fiore è stato usato in molti rimedi contro disordini del fegato. Una curiosità: dai fiori dell’ibisco si ottiene anche il karkadè. Si tratta di un particolare infuso di colore rosso/viola utilizzato soprattutto per la produzione di tisane e confetture.

In più, come anche per le capsule digestione, abbiamo visto che lo zenzero è una pianta molto utile per favorire i processi digestivi.

I principali benefici della depurativa del natale:

Depurare il proprio organismo vuol dire:

  • Riduzione del gonfiore e quindi della ritenzione idrica
  • Eliminazione delle scorie azotate prodotte dall’organismo a seguito dell’ingestione di grandi quantità di cibo
  • Ripristino di una digestione fisiologica grazie anche all’azione diretta sulla produzione biliare

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *